Regione Veneto

Manutenzione siepi fronteggianti strade pubbliche

 

Si riportano di seguito gli articoli dall'85 all'88 del Regolamento di Polizia Municipale relativi agli obblighi di manutenzione, da parte dei proprietari, di siepi fronteggianti strade pubbliche.

Estratto da Regolamento di Polizia Urbana e Rurale

per la difesa e l’assetto idraulico del territorio
 
Art. 85
Potatura delle siepi
 
1.       I proprietari di fondi sono obbligati a tenere regolate le siepi vive in modo da non restringere e danneggiare le strade ed a tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il ciglio esterno stradale, a tutela del transito, della visibilità e della regolare manutenzione delle opere.
2.       In particolare, presso le curve stradali, le siepi e le ramaglie dei terreni adiacenti non dovranno elevarsi ad altezza maggiore di un metro sopra il piano stradale e ciò a partire da 20 metri dall'inizio della curva.
 
Art. 86
Aratura terreni adiacenti strade
 
1.       I frontisti confinanti con le strade pubbliche non possono arare i loro fondi sul lembo delle strade stesse ma devono formare lungo di esse la regolare capezzagna per manovrare l'aratro senza danno delle strade, delle ripe e dei fossi.
 
Art. 87
Obblighi dei frontisti di strade
 
1.       E' proibito deporre, gettare o dar cause che provochino la caduta, sulle strade comunali e vicinali o comunque soggette a pubblico transito, di pietre o altri materiali.
2.       I proprietari confinanti e i conduttori dei fondi sono tenuti a rimuovere, da esse strade, per tutto il tratto scorrente lungo la loro proprietà, o nel fondo a loro affittato o comunque goduto, a qualsiasi titolo, le pietre e i materiali di cui sopra, come pure a conservare in buono stato gli sbocchi degli scoli o delle scoline che affluiscono nei fossi o nelle cunette latistanti alle strade stesse.
 
Art. 88
Abbattimento di piante lungo le strade
 
1.       Occorrendo di dover abbattere piante o alberi situati in prossimità del ciglio stradale,
è proibito rovesciarli dal lato della via, a meno che l'albero possa rimanere, cadendo, al di
là del fosso laterale della strada.
torna all'inizio del contenuto